fbpx

CONTRIBUTO UNA TANTUM 2022 PER GLI ISCRITTI TITOLARI O SOCI DI FARMACIE RURALI

Il 21 luglio scorso, Consiglio di Amministrazione dell’ENPAF, ha approvato il Regolamento per l’assegnazione del contributo una tantum per gli iscritti titolari o soci di farmacie rurali per l’anno 2022 a basso reddito, ubicate in Comuni, frazioni o centri abitati con popolazione non superiore a 5.000 abitanti.

Chi richiede il contributo deve essere titolare o socio della medesima farmacia rurale almeno dall’anno 2020.

La farmacia deve essere stata regolarmente aperta al pubblico con la medesima decorrenza. Inoltre, per richiedere il contributo, occorre essere in regola con il versamento della contribuzione ENPAF nell’anno 2022 e non avere una morosità pregressa pari o superiore ad 1/4 del contributo previdenziale dovuto per ciascun anno del triennio 2020/2022. Sono ammessi, anche  i farmacisti ai quali è stato accordato l’esonero della contribuzione per l’anno 2021 in base all’art. 1, comma 20 della Legge 178/2020 e i farmacisti pensionati che beneficiano dell’aliquota di riduzione.

Altro requisito richiesto è un valore ISEE 2022 del nucleo familiare entro i 50.000,00 euro e un  patrimonio mobiliare non superiore a euro 70.000,00. Per ciascun componente successivo al secondo, si aggiungono ulteriori euro 10.000,00 fino a raggiungere un massimo di euro 90.000,00.

L’ENPAF ha stanziato, un importo complessivamente pari a 800.000 euro.

Le domande saranno esaminate secondo l’ordine cronologico di invio fino ad esaurimento dei fondi.

Enpaf stilerà una graduatoria assegnando un punteggio determinato in base alla condizione economica del nucleo familiare del richiedente e all’anzianità contributiva a quota intera nel periodo 2013-2022. Inoltre alle farmacie sussidiate verranno assegnati ulteriori 10 punti.

La graduatoria per l’assegnazione del contributo assistenziale, dopo l’approvazione,  sarà pubblicata sul sito internet dell’Ente all’indirizzo www.enpaf.it.

Per ottenere tale contributo i farmacisti  devono presentare apposita domanda, utilizzando esclusivamente la modulistica predisposta dall’Ente e disponibile sul sito internet dell’Ente, corredata dalla prescritta documentazione, unicamente a mezzo PEC, all’indirizzo posta@pec.enpaf.it, entro e non oltre il termine di decadenza del 15 settembre 2022.

Rimaniamo a disposizione per ulteriori informazioni – Numero Verde 800.910.245

 

DataFARMA

Menu